Home Alimentazione Integratori alimentari EPA e DHA: gli acidi grassi omega-3 che vengono dal mare

EPA e DHA: gli acidi grassi omega-3 che vengono dal mare

I lipidi rappresentano una fonte di energia per il corpo umano, al quale forniscono gli acidi grassi di cui ha bisogno. Tra questi, due acidi grassi omega-3 indispensabili all’organismo: l’acido eicosapentaenoico e l’acido docosaesaenoico, meglio noti come EPA e DHA.

Un’azione antinfiammatoria e cardioprotettiva

Depositandosi nelle membrane cellulari, gli acidi grassi omega-3 EPA e DHA ne migliorano l’elasticità e il funzionamento. Attraverso vari meccanismi, gli acidi intervengono anche sui processi infiammatori, il che consente loro di alleviare diverse reazioni infiammatorie, quali gli accessi di eczema, l’asma o le patologie autoimmuni come il morbo di Crohn o alcune forme reumatiche.

Oltre ad avere un’azione antinfiammatoria, ipotensiva e antiaritmica, l’EPA e il DHA incidono positivamente sul tasso di lipidi nel sangue, riducendo la formazione di coaguli ematici, ragion per cui risultano utili nella prevenzione e nella terapia delle patologie cardiovascolari.

Il successo dell’apporto di acidi grassi omega-3 dipende dalla durata e dalla posologia. È pertanto essenziale assumerli per periodi prolungati (alla dose di almeno 1g di EPA e di DHA), a prescindere dall’indicazione. Il pa­ziente deve aspettare almeno 3-6 mesi per vedere i primi risultati significativi.

Gli acidi grassi omega-3, componenti del cervello

Secondo alcuni studi, una carenza di acidi grassi omega-3 (in particolare di DHA) durante il periodo fetale o la prima infanzia può comportare una limitazione delle capacità intellettive e visive del bambino.

Durante la gravidanza e i primi mesi di vita del neonato, il piccolo dipende dalla mamma per soddisfare il proprio fabbisogno di acidi grassi essenziali. È pertanto fondamentale che la madre si assicuri di assumerne in misura sufficiente.

Rita Ducret-Costa
Caporedattore di vitamag®, farmacista laureata all'Università di Bologna, nutrizionista e omeopata.

Da leggere anche

ebi-pharm: Tradizione orientata al futuro

Una visita per una chiacchierata con Stefan Binz, CEO della ebi-pharm ag, è qualcosa di speciale. Di molto speciale. La ditta di Kirchlindach festeggia il...

Mal di testa, mal di denti, mal di schiena e dolori mestruali?

A base di ibuprofene arginato, Dolo-Spedifen® forte 400 allevia rapidamente il dolore, solitamente dopo circa 30 minuti. Disponibile in farmacia senza ricetta medica. Chieda consiglio al...

Sapevate che…

… in omeopatia, Aconito cura le sequele (raffreddori, nevralgie, ecc.) dei colpi di freddo asciutti, Dulcamara, quelle del freddo umido? … il sonno dell’adulto dura...

Abbiate il coraggio di parlare in pubblico: ne trarrete una grande soddisfazione

Mi capita sovente di incontrare persone che non hanno il coraggio di prendere la parola in pubblico. Spesso avvertono una sensazione di frustrazione, perché, nella maggior parte dei casi, sono animate da credenze errate. Certo, non tutti nasciamo oratori, ma possiamo diventarlo.

Le novità su un vecchio argomento

Il dolore, vecchio quanto l'umanità, è fonte di preoccupazioni fin dalla notte dei tempi. In Mesopotamia veniva considerato una punizione, mentre gli antichi Egizi...