Una menopausa riuscita

2208
  • L’omeopatia e la spagirica: Se i due grandi rimedi di fondo della menopausa sono Lachesis e Sepia, esistono preparazioni composte che possono risultare di grande utilità.
  • La fitoterapia: La cimicifuga (Cimicifuga racemosa), ricca di fitoestrogeni, si è rivelata efficace nel trattamento dei disturbi tipici delle donne in menopausa.
  • La nutriterapia: A dosi elevate, la vitamina C associata ai bioflavonoidi e la vitamina E attenuano le vampate di calore. Il calcio e il magnesio contrastano i disturbi dell’umore. L’acido gamma-linolenico, pre­sente in particolare negli oli di borragine e di enotera, agisce sui diversi sintomi fisici e psichici.

L’olio di semi di melograno, in capsule e ovuli vaginali, risulta particolarmente interessante. Le capsule contengono ormoni vegetali, acido gamma-linolenico, bioflavonoidi, vitamina C e polifenoli, dotati di una potente azione antiossidante. Gli ovuli invece associano l’olio di semi di melograno a quello di vinaccioli e a vitamina E.

- Publicité -