Home Cura Aromaterapia Un bagno caldo, terapia e voluttà

Un bagno caldo, terapia e voluttà

I vapori che si sprigionano da un bagno caldo sono benefici quanto le inalazioni. Quando si inspira, gli aromi raggiungono il sistema nervoso centrale, dove agiscono in modo mirato. Inoltre i principi attivi liberati nell’acqua si diffondono attraverso la pelle, l’organo più esteso del corpo umano.

Per dedicarsi pienamente a questi momenti di voluttà, esistono in commercio moltissimi prodotti che soddisfano i requisiti minimi di qualità. Oltre agli estratti di piante, spesso contengono sali, oli di base e sostanze acidificanti.

Nella scelta dei prodotti per il bagno bisogna tenere conto dell’effetto desiderato. Ecco un breve promemoria:

  • Nervosismo, disturbi del sonno: valeriana, melissa, luppolo, passiflora, lavanda.
  • Eczema umido, alterazione delle mucose: corteccia di quercia, camomilla, equiseto, crusca di grano.
  • Malattie delle vie respiratorie, infezioni incipienti: timo, oli di eucalipto, di aghi di abete rosso e di pino.
  • Disturbi circolatori, dolori muscolari: rosmarino, ginepro, fiori di campo.
  • Problemi dermatologici quali acne, psoriasi, neurodermite: zolfo, aceto, latticello, sale (da cucina o del Mar Morto).
  • Stanchezza, spossatezza: rosmarino, aroma di arancio.

Da leggere anche

Allarme sanguinamento gengivale!

Molto fastidiose, le irritazioni delle gengive e della mucosa orale possono dare luogo a patologie gravi, se vengono scoperte troppo tardi.

La mia memoria perde i colpi, faccio fatica a ricordare…

Sta a voi mettervi in gioco e mostrare che avete una buona memoria! Quelle parole… ma sì, era l'inizio di una "vecchia" canzone interpretata da Gigliola Cinquetti. Se...

Alito cattivo, il successo del ­trattamento richiede franchezza!

Circa un quarto della popolazione soffre di alito cattivo (alitosi, nel linguaggio medico). A prescindere dal termine utilizzato, l'argomento è tuttora tabù. Ben poche persone osano affrontarlo, per timore di mettere a rischio dei buoni rapporti con gli interessati, peraltro numerosi. Ne derivano disagio, isolamento professionale e pri­vato. Talvolta ci vogliono addirittura degli anni perchè ci si decida a consultare un professionista della salute.

Magnesio e cioccolato, un matrimonio perfetto

Stanchezza cronica, senso di spossatezza, diminuzione di energia e aumento della pressione... Lo sapevate che la carenza di magnesio può esserne...

Capelli sani e morbidi

Sebbene la loro funzione sul piano fisiologico sia modesta (e consista perlopiù nel proteggere dal freddo il cuoio capelluto), i capelli occupano da sempre un ruolo di grande importanza nella sfera psicosociale dell'essere umano. Alla stregua di unghie, pelle e dentatura, trasmettono l'immagine di sé che viene percepita dalle persone circostanti.