Meno raffreddori e raffreddamenti !

echinacea purpurea
Alcuni medicamenti a base di piante e nello specifico di echinacea purpurea aiutano a rafforzare il sistema immunitario.

Durante la stagione fredda, sfuggire ai raffreddori e ai raffreddamenti è tutt’altro che facile, se non altro perché si passa più tempo al chiuso e perché il contagio viene favorito dalla promiscuità dei trasporti pubblici o di altri contesti. Tutt’altro che facile non significa però impossibile!

Innanzi tutto, è possibile cercare di evitare al massimo l’esposizione a virus e batteri. Le regole di igiene apprese o rimparate con la comparsa del nuovo Coronavirus la scorsa primavera saranno utili per tutto l’inverno. Lavarsi le mani regolarmente, pulire le maniglie delle porte e gli altri oggetti che vengono toccati di frequente da più persone, rinunciare a strette di mano, baci e abbracci sono alcuni degli accorgimenti che consentono di ridurre la trasmissione di virus e batteri da una persona all’altra.

Rafforzare il sistema immunitario

D’altra parte, poiché spetta al nostro sistema immunitario eliminare gli agenti patogeni nel modo più rapido ed efficace possibile, si possono adottare varie misure per sostenerlo e rafforzarlo.

In particolare, è noto che la mancanza di sonno, la stanchezza cronica, lo stress o alcune carenze alimentari riducono l’efficienza dell’organismo. Un corretto stile di vita e una dieta sana e varia sono quindi fondamentali. Ma si può fare di più! Alcuni medicamenti a base di piante e nello specifico di echinacea purpurea aiutano a rafforzare il sistema immunitario e a prevenire raffreddori e raffreddamenti. Quanto alle carenze, possono essere colmate, al bisogno, da preparazioni a base di vitamine e di minerali.

Quando farvi ricorso?

Per quanto riguarda i medicamenti a base di echinacea purpurea, alle persone soggette a raffreddori a ripetizione si consiglia una cura durante l’autunno. Sarà inoltre possibile ricorrervi fin dai primi sintomi di raffreddore oppure quando si avverte un pizzicore in gola. Infine, se la carenza di sonno è cronica e le abitudini alimentari non migliorano con la velocità voluta, si può contare sulle virtù dell’echinacea purpurea per ottimizzare la risposta del sistema immunitario.