Inverno: una sfida per pelle

In inverno ci proteggiamo dal freddo con vestiti pesanti, dimenticando spesso che anche la pelle del viso, le labbra e le mani hanno bisogno di una cura adeguata alla stagione fredda.

Locali riscaldati, freddo e aria secca all’interno disidratano la pelle e causano una sensazione di tensione con arrossamenti, irritazioni e screpolature.

Le ghiandole sebacee della pelle producono un film grasso che la protegge dalla disidratazione. Ma se le temperature scendono, le ghiandole sebacee interrompono gradualmente la produzione di sebo, lo strato protettivo della pelle è attaccato e la pelle si secca. Anche l’irrorazione sanguigna diminuisce e la pelle diventa più sensibile ai fattori esterni.

In inverno la pelle ha bisogno di attenzioni particolari

Nel periodo freddo la pelle ha bisogno di una crema rilipidizzante, preferibilmente un’emulsione che abbia un contenuto maggiore di grassi rispetto all’acqua. Grazie alla combinazione di urea e acido ialuronico, due captatori idrici, la funzione di barriera della pelle viene rigenerata, la pelle idratata e la protezione contro gli influssi esterni rafforzata.

La pelle è nutrita, le irritazioni e i rossori diminuiscono. In inverno, anche labbra e mani dovrebbero essere protette con specifici prodotti idratanti.