Il mio cane respira velocemente, è un problema?

respiro del cane
La respirazione rapida è comune nei cani, ma a volte può indicare un problema più grave.

Come probabilmente sapete, i cani non sudano attraverso la pelle come gli esseri umani (tranne che attraverso i cuscinetti delle zampe). Pertanto, in seguito al caldo o ad uno sforzo fisico, regolano la loro temperatura corporea respirando più velocemente. Si parla in tal caso di ansito (o polipnea).

Quindi per i cani ansimare è per lo più normale. Tuttavia, se il vostro cane, pur trovandosi al fresco e a riposo, respira comunque velocemente, fate attenzione! Ciò può essere sintomo di una malattia o un di una lesione dell’apparato respiratorio. In questo caso, una visita dal veterinario è d’obbligo.

Il respiro del cane

La normale frequenza respiratoria per i cani è compresa tra 14 e 22 atti al minuto (un atto consiste in una inspirazione e un’espirazione). Al di sopra dei 22 atti, si può affermare che il cane respira velocemente. Ciò si può verificare quando fa caldo, quando gioca o quando è particolarmente attivo. I cani possono respirare più velocemente anche quando sognano, ma in tal caso il fenomeno sarà di breve durata.

Se la respirazione del vostro cane è ancora rapida nonostante il ritorno alla calma e la disponibilità di acqua fresca, iniziate ad osservare le sue condizioni generali. Se compaiono altri sintomi preoccupanti (lamenti, eccessiva salivazione, temperatura, agitazione, ecc.), consultate senza indugio un esperto.

Allo stesso modo, se questi disturbi della respirazione sembrano di lieve entità ma si verificano frequentemente (ad esempio, ogni volta che si porta il cane a fare una passeggiata), parlatene con il veterinario.

Possibili cause

Una situazione stressante o un colpo di calore sono le prime cause cui pensare. Si può anche prendere in considerazione una lesione o un’infezione dell’apparato respiratorio (polmonite, ernia diaframmatica, versamento pleurico, ecc.).

La respirazione rapida nei cani può anche essere dovuta a qualcosa di diverso da una malattia respiratoria: il sovrappeso o l’obesità, l’insufficienza cardiaca, le malattie nervose, l’anemia e l’intossicazione sono tra le molte cause possibili. Anche il dolore può portare a una respirazione accelerata. Solo un esame clinico approfondito determinerà l’esatta causa del disagio del vostro animale domestico.