Home Salute Fatica In forma per tutto l'inverno: grazie agli integratori alimentari?

In forma per tutto l’inverno: grazie agli integratori alimentari?

I prodotti ortofrutticoli importati dall’altro capo del mondo perdono buona parte dei micronutrienti. I cibi trattati che siamo soliti consumare, oltre a assicurare un apporto insufficiente di vitamine e di minerali, talvolta impediscono addirittura l’assorbimento di determinati nutrienti.

Il bilancio degli elementi nutritivi presenti nell’organismo non dipende tuttavia esclusivamente dalle nostre abitudini alimentari quotidiane. La pratica regolare di un’attività sportiva comporta la perdita di sali minerali attraverso la traspirazione. Lo stress ed altre sollecitazioni psichiche aumentano il fabbisogno di vitamine. 

Quali sono le conseguenze delle carenze nutrizionali per l’organismo?

 

Un apporto insufficiente di vitamine, minerali e oligoelementi può indurre delle carenze che si ripercuotono sul metabolismo e sul sistema immunitario, provocando un calo delle prestazioni, stanchezza e maggior vulnerabilità alle infezioni. Si consiglia pertanto di integrare l’alimentazione con l’apporto di micronutrienti! 

Quali sono gli integratori più adatti a rinforzare l’organismo?

Preferite il consiglio competente e personalizzato del farmacista o del droghista ai self-service dei supermercati. Questi specialisti terranno conto infatti delle vostre esigenze specifiche. I prodotti ortomolecolari contengono i micronutrienti nella forma in cui essi sono naturalmente presenti nel nostro organismo, in modo da assicurarne l’assorbimento ottimale nelle giuste proporzioni.

I complessi polivitaminici sono ­particolarmente indicati per la supplementazione di base, poiché forniscono un’ampia gamma di vitamine, minerali ed oligoelementi, scelti tra i più importanti.

La vitamina C potenzia le difese immunitarie durante la stagione fredda, come peraltro la vitamina D3. Quest’ultima viene sintetizzata dal corpo umano con l’ausilio dei raggi solari. Vi esponete sufficientemente al sole, anche d’inverno? In caso contrario, si consiglia l’assunzione di una preparazione contenente vitamina D3. Per gli appassionati di sport invernali, esistono prodotti appositamente studiati per l’aumentato fabbisogno del loro organismo.

Rita Ducret-Costa
Caporedattore di vitamag®, farmacista laureata all'Università di Bologna, nutrizionista e omeopata.

Da leggere anche

Quelle articolazioni che ci tormentano!

La società e le sue molteplici esigenze ci impongono un ritmo di vita sostenuto sul piano nervoso nonché su quello fisico. Il nostro apparato osteolegamentoso è pertanto messo a dura prova ogni giorno: traumi, tendiniti e più tardi artrosi. L'artrosi più ­frequente, quella del ginocchio, colpisce un terzo degli over 70. Bisogna per questo darsi per vinti?

Burgerstein Phosphatidyl-Serin PS

Burgerstein Phosphatidyl-Serin PS può contribuire in modo importante al miglioramento e al mantenimento delle capacità cognitive (memoria, concentrazione, capacità di apprendimento). È adatto per un’integrazione alimentare regolare e a lungo termine o per i periodi durante i quali le capacità intellettive sono particolarmente sollecitate.

Venite a ritemprarvi al Casa Berno!

Se vi piacciono la calma e la poesia, questo è il posto che fa per voi! Il parco lussureggiante invita al passeggio e alla...

Far fronte ai dolori articolari o muscolari

Mal di schiena, strappi muscolari, distorsione della caviglia: chi non ha mai sofferto di dolori muscolari o articolari? Ecco alcuni consigli per la prevenzione e la cura di questi disturbi.

Un luogo all’insegna della tranquillità e dell’arte culinaria

Annidato in un parco lussureggiante, con una vista spettacolare sui tetti di Ascona, il  Casa Berno vi propone un soggiorno da sogno in un...