Home Cura Prodotti farmaceutici Dovete prendere dei farmaci tutti i giorni? Rendetevi la vita più facile...

Dovete prendere dei farmaci tutti i giorni? Rendetevi la vita più facile con un pilloliere!

Eppure, la compliance è un requisito fondamentale per il successo di ogni trattamento. Particolarmente raccomandata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, implica il rispetto:

• degli orari e del numero di assunzioni (al mattino, a mezzogiorno, la sera o durante la notte);

• delle dosi prescritte e della durata della terapia.

Prendendo due volte un farmaco, dimenticando di assumerlo, interrompendo la terapia o prolungandola senza motivo rischiate di mettere a repentaglio la vostra salute. La mancata compliance può provocare intossicazioni, ricadute, malesseri ecc., e di conseguenza un ulteriore aumento della spesa sanitaria: modifica della terapia, intervento medico d’urgenza, ricovero ospedaliero ecc. Utilizzando un pilloliere, potrete preparare i farmaci per tutta la settimana, o farli preparare da una persona di fiducia in un’unica operazione. Inoltre, potrete controllare, in qualsiasi momento della giornata, la corretta assunzione dei farmaci, dal lunedì alla domenica. Basta dubbi e dimenticanze!

Rita Ducret-Costa
Caporedattore di vitamag®, farmacista laureata all'Università di Bologna, nutrizionista e omeopata.

Da leggere anche

Viva il clima svizzero!

Forse questa affermazione vi sembrerà fuori luogo, inadatta alla stagione e magari anche esageratamente patriottica. Probabilmente, non oserei esprimermi così se non avessi la...

Ho l”alito cattivo? Allora dimmelo, per favore!

L’alito cattivo è un argomento tabù: nessuno ne parla volentieri. Tuttavia, circa un quarto della popolazione soffre occasionalmente di alitosi. Con un atteggiamento aperto, è possibile risolvere questo problema in modo rapido e semplice. In nove casi su dieci, la causa dell’alitosi risiede nella cavità orale, in particolare sulla lingua.

Respirare meglio

Essendo asmatico, sono molto soggetto alle bronchiti. A parte i farmaci, c’è qualche accorgimento che potrebbe aiutarmi?

Domande sul fumo

Perché il fumo rende così presto dipendenti? La nicotina delle sigarette provoca una dipendenza altrettanto forte di quella dall’alcol, dalla cocaina o dall’eroina, se non...

La melagrana, un”alternativa naturale per i disturbi della menopausa

Vampate di calore, stanchezza e sbalzi di umore: le donne interessate conoscono bene questi disturbi tipici della menopausa, un periodo della vita caratterizzato da una progressiva diminuzione della produzione di ormoni e da modifiche corporee.