Conservare correttamente – sicurezza a tavola

Questa è l’estate… I germi patogeni amano il caldo. Pertanto la conservazione a temperatura ambiente favorisce la loro moltiplicazione negli alimenti.

Per dare loro il colpo di grazia:

  • Conserva sempre nel frigorifero, a una temperatura inferiore a 5 °C, la carne, il pollame, il pesce e i frutti di mare.
  • Conserva nel frigorifero, a una temperatura inferiore a 5 °C, anche gli alimenti cotti e deperibili.
  • Non congelare una seconda volta gli alimenti scongelati.
  • Non lasciare a lungo a temperatura ambiente gli alimenti acquistati che devono essere conservati in frigorifero o nel congelatore, ma riponili subito non appena arrivi a casa.
  • Osserva sempre le indicazioni sulla conservazione e la data di scadenza riportate sugli imballaggi degli alimenti.

Un video dall’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria.