Come accogliere al meglio un gattino in casa?

gattino

State pensando di adottare un gattino? Questa è una decisione che risulterà senza dubbio molto benefica per la vostra salute. Tuttavia, questo evento non può essere improvvisato! Ecco alcuni consigli da seguire affinché l’arrivo del vostro piccolo compagno avvenga nelle migliori condizioni possibili.

Come per qualsiasi animale domestico, dovrete fare tutto il possibile per garantire la salute e il benessere del vostro gattino. A causa della sua giovane età, è particolarmente fragile e bisogna preparargli un ambiente sicuro.

L’essenziale

Prima che il vostro piccolo animale domestico arrivi, procuratevi due ciotole: una per l’acqua e una per il cibo. Scegliete materiali relativamente pesanti in modo che non si ribaltino facilmente. Poi, l’indispensabile lettiera: dovrebbe essere la più grande possibile e situata in un luogo facile da raggiungere per il gattino.

Dovreste anche pianificare l’acquisto di un collare, che potrebbe contenere i vostri dati di contatto nel caso in cui il micino si perda nel vicinato. È meglio scegliere un collare con un “fermaglio di sicurezza”, progettato per aprirsi automaticamente se il gattino dovesse rimanese impigliato in qualcosa.

Un piccolo compagno giocherellone

Per quanto riguarda la cuccia c’è un’ampia scelta; ne esistono di tutte le forme e materiali. Tuttavia, non c’è bisogno di precipitarsi ad acquistare un modello costoso (anche se è particolarmente bello). È probabile che il vostro gattino preferisca un semplice scatolone arricchito da una coperta (o dal vostro maglione preferito!).

Per il divertimento, procuratevi giocattoli progettati specificamente per i gattini, e assicuratevi che siano durevoli e privi di piccole parti che possano essere ingerite dall’animale. Nelle prime fasi, dovrete giocare con il vostro micino molto regolarmente per favorirne il corretto sviluppo. Inoltre, non dimenticate di procurarvi una piccola spazzola per prendervi cura del suo pelo.

Infine, se tenete ai vostri mobili e tappeti, dovrete probabilmente proteggerli fino a quando il gattino non imparerà che non gli è permesso graffiarli. Per limitare i danni, prendete in considerazione l’idea di procurarvi uno o più tiragraffi e di posizionarli in tutti in luoghi preferiti dal vostro gattino.