Combattere la sudorazione ascellare

sudorazione ascellare
Combattere la sudorazione ascellare non è facile.

Combattere la sudorazione ascellare non è facile. Va detto che questo meccanismo, regolato dal sistema nervoso autonomo, varia a seconda degli individui. I fattori sono molteplici: termici (calore e umidità), psicologici (stress emotivo) e gustativi (alimentazione). Di conseguenza, è difficile intervenire efficacemente per ridurre le disfunzioni della risposta sudorale, senza fermarla, perché è necessaria alla regolazione della temperatura corporea.

Combattere la sudorazione ascellare non è facile. Va detto che questo meccanismo, regolato dal sistema nervoso autonomo, varia a seconda degli individui. I fattori sono molteplici: termici (calore e umidità), psicologici (stress emotivo) e gustativi (alimentazione). Di conseguenza, è difficile intervenire efficacemente per ridurre le disfunzioni della risposta sudorale, senza fermarla, perché è necessaria alla regolazione della temperatura corporea.

E se le ascelle sono irritate a causa della sudorazione, scegliete deodoranti idratanti senza alcool. Infine, per quanto riguarda l’abbigliamento, optate per abiti larghi e di cotone, lino o lana, poiché favoriscono una migliore respirazione della pelle.

Se il problema persiste, affidatevi ai rimedi naturali: la miscela di talco e bicarbonato di sodio, la pietra di allume di potassio (un deodorante naturale, antisettico e antibatterico, tollerato da tutti i tipi di pelle) o l’infuso di salvia. Con uno stile di vita sano e qualche efficace stratagemma, i vostri problemi di sudorazione ascellare voleranno via!