Ciascun prodotto dell’alveare ha un suo ruolo

prodotti dell'alveare
Ogni prodotto dell'alveare ha un effetto benefico sulla salute.

Miele, polline, pappa reale e ancora propoli. Un alveare è capace di produrre un importante numero di sostanze, una più utile dell’altra grazie alle loro proprietà nutritive e curative. Ma quali sono le principali virtù dei prodotti dell’alveare? Come possono aiutarci a combattere i malanni invernali? Ecco le principali informazioni da conoscere.

Il miele, la pappa reale e la propoli presentano importanti proprietà antiossidanti. È per questa ragione che sono spesso utilizzati come nutraceutici o cibi curativi.

La pappa reale: alleata del nostro sistema immunitario

La pappa reale, prodotta dalle api nutrici, è composta da acqua, glucidi, acidi grassi e proteine. Ricca di vitamine e minerali, possiede delle molecole in grado di irrobustire il sistema di difesa dell’organismo. Studi scientifici hanno dimostrato che questa sostanza è in grado di migliorare la resistenza del sistema immunitario di fronte alle infezioni invernali.

Le virtù del miele per lottare contro i malanni invernali

Oltre a fornire energia, il miele contribuisce anche a far funzionare bene il sistema respiratorio e quello digestivo. È stato dimostrato che, nei bambini che soffrono di attacchi di tosse notturni, il miele ne diminuisce, già dal secondo giorno, la frequenza e la severità. Grazie alle sue proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e cicatrizzanti, il miele è anche utile per favorire la guarigione da alcuni problemi otorinolaringoiatrici.

Tutto ciò che c’è da sapere sulla propoli

Prodotta dalle api a partire dalla resina vegetale, la propoli contribuisce alla costruzione e alla sterilizzazione dell’alveare. Contiene principalmente resine e balsami, cera, oli essenziali e polline. In funzione del tipo di resina vegetale, si possono distinguere la propoli bruna e la propoli verde. Alcune analisi in vivo e in vitro hanno evidenziato la sua azione positiva su differenti attori del sistema immunitario, come i globuli bianchi (linfociti e macrofagi), gli anticorpi e le molecole pro-infiammatorie.

La propoli verde possiede delle proprietà antivirali e antinfiammatorie, mentre quella bruna è nota per il suo ruolo antivirale e antibatterico. Ricca di vitamine E e C e di polifenoli, la propoli, tra i prodotti dell’alveare, è la sostanza che presenta più proprietà antiossidanti.

Senza dimenticare il polline

Infine, citiamo le tre virtù terapeutiche del polline: dotato di capacità immunostimolanti e antiossidanti, viene anche consumato per ridurre la fatica.

Assunti assieme, questi diversi prodotti degli alveari vi aiuteranno a lottare con successo contro le infezioni invernali, prevenendole e curandole.