Home Salute Infezioni, virus e batteri

Infezioni, virus e batteri

Lesioni cutanee nei bambini: curarle in modo rapido e corretto

Succede in fretta: vostro figlio si fa male al ginocchio giocando, si taglia le dita aiutandovi con entusiasmo in cucina o...

Virus a centinaia, e allora? Io mi proteggo!

Compagnia inevitabile durante l’inverno, i virus responsabili delle malattie da raffreddamento ci tendono continuamente degli agguati, aspettando il momento propizio per...

I virus approfittano dei più deboli?

Freddo, vento, umidità. . . Non ci sono dubbi, l’inverno è ormai arrivato, con la sua scorta di «simpatici» microbi e altri rinovirus...

Un analgesico utile in automedicazione

Mal di testa, febbre, influenza, dolori mestruali o mal di schiena... Un grande classico di questi disturbi che fanno parte della...

L’omeopatia, un approccio d’elezione per i più piccoli!

Prima ancora di saper parlare, il bambino soffre di una serie di disturbi che preoccupano inevitabilmente i genitori inesperti. Per fortuna, si tratta per lo più di problemi banali, ed è quasi sempre inutile ricorrere a farmaci allopatici. Con un po' di omeopatia e tanto amore, il bambino potrà riprendersi altrettanto rapidamente!

Agli estintori, gola in fiamme!

La bocca rappresenta una porta d’ingresso ideale per i microbi responsabili dei raffreddamenti. Per questa ragione, il primo sintomo avvertito è spesso il mal di gola.

Rafforzate i vostri meccanismi di regolazione naturali!

Il corpo umano deve adattarsi costantemente a nuove situazioni. La febbre e la sudorazione gli consentono di regolare la sua temperatura.

Il dolore, un male necessario

Il dolore acuto rappresenta un segnale d’allarme naturale dell’organismo. Quando c’è un tessuto leso, i recettori sensoriali del dolore, disseminati nel corpo, trasmettono lo stimolo al midollo spinale e al cervello.

Pronti ad affrontare l’influenza invernale!

Con l'arrivo dell'influenza A, il pianeta si mobilita contro il rischio di pandemia. Ciò non deve tuttavia indurre a sottovalutare l'influenza comune che si ripresenta ogni inverno nei nostri climi. Solo in Svizzera, le persone interessate da quest'epidemia sono quasi 200'000.

Rafforzate le vostre difese immunitarie

Con il ritorno del freddo, riprendono ad imperversare le malattie da raffreddamento, che tuttavia non sempre assumono la forma di una vera e propria influenza, scatenata dal virus omonimo. Molto spesso, il paziente presenta «solo» uno stato influenzale, che indebolisce l'organismo con sintomi che ricordano quelli dell'influenza.