Capelli grassi o secchi: e se la soluzione fosse nel nostro piatto?

I capelli grassi o secchi possono avere cause nutrizionali? Questi problemi possono effettivamente essere collegati a carenze nutrizionali, ma nella maggior parte dei casi entrano in gioco altri elementi.

Capelli grassi

I capelli grassi sono per lo più dovuti a fattori genetici, ereditari e/od ormonali. Dal punto di vista nutrizionale, è risaputo che la carenza di vitamine B può provocare una produzione eccessiva di sebo della pelle e del cuoio capelluto. Dato che lo stress depaupera l’organismo di queste vitamine, chi soffre di capelli grassi è solito riscontrare un peggioramento nei periodi di sovraffaticamento e può trarre giovamento da un integratore.

In genere un’alimentazione ricca di vitamine B (cereali e farinacei integrali, uova, yogurt, pollame, fegato, frutta secca e oleaginosa, lievito di birra, germe di grano) aiuta a regolarizzare la produzione di sebo.

Capelli secchi

Tra le cause più frequenti dei capelli secchi vanno annoverati la predisposizione ereditaria e i trattamenti troppo aggressivi (decolorazioni, permanenti), ma anche un apporto lipidico e/o proteico insufficiente e la carenza di vitamina A.

Alle persone interessate da questo problema tricologico consiglio di:

  • concedersi ogni giorno almeno un cucchiaio di un olio ricco di acidi grassi polinsaturi e una piccola noce di burro o di margarina (ricchi anche di vitamina A);
  • accertarsi di ingerire abbastanza proteine (1 g al giorno per chilogrammo di peso corporeo);
  • mangiare in abbondanza uova, latticini, frutta e verdura di colore acceso per soddisfare il fabbisogno di vitamina A.

Alcuni oli, disponibili in capsule, migliorano la struttura dei capelli secchi senza peraltro ungere il cuoio capelluto. Si tratta degli oli di borragine e di enotera, ricchi di acido gammalinolenico, e di quelli di pesce, ottime fonti di acidi grassi omega-3.

Rita Ducret-Costa
Caporedattore di vitamag®, farmacista laureata all'Università di Bologna, nutrizionista e omeopata.

Articoli Correlati

- Annuncio pubblicitario -

Articoli Recenti