Aromaterapia, la salute naturale

2341

L’aromaterapia è nota da millenni, e si è notevolmente sviluppata con il passare del tempo. Per mantenerne le qualità, gli oli essenziali vengono estratti dalle piante mediante ­distillazione a vapore, oppure dagli agrumi mediante abrasione della buccia. Una delle cause del prezzo relativamente elevato di questi prodotti è la quantità di piante ­necessaria per ottenerli; per un litro di olio essenziale di rosa, per es., sono necessarie 5 tonnellate di petali.

Come scegliere bene gli oli essenziali

I pesticidi e i fertilizzanti si ritrovano a forti concentrazioni negli oli essenziali. È pertanto importante scegliere oli di origine biologica (quali quelli di Bourgeon Suisse o con il marchio francese AB, certificato da Ecocert o Qualité France).
Alcune confezioni riportano anche delle sigle:

  • HECT: olio essenziale chemiotipizzato (di cui è nota la composizione chimica).
  • HEPCT: olio essenziale certificato puro al 100% (certificazione del produttore).
  • HEBBD: olio essenziale definito sotto l’aspetto botanico (nome latino) e biochimico (composizione chimica). Tutti gli oli essenziali devono soddisfare queste caratteristiche per evitare gli errori di utilizzo.

Attenzione, queste sigle, che non sono dei marchi, non assicurano che si tratti di prodotti biologici!

Le modalità di utilizzo più frequenti

  • Via orale: quest’uso richiede che si seguano scrupolosamente i consigli e la posologia di un professionista della salute.
  • Via rettale: supposte utilizzate per certe infezioni broncopolmonari, in modo da evitare il passaggio dei componenti dal fegato.
  • Massaggio: l’olio essenziale è sempre associato a oli vegetali inerti, per evitare le reazioni cutanee. In questo modo i composti riescono a penetrare attraverso la cute, assicurando l’efficacia del prodotto.
  • Diffusione nell’aria ambiente: mediante diffusori elettrici, che intiepidiscono dolcemente gli oli essenziali, i principi attivi penetrano in inalazione attraverso i bronchi nella circo­lazione sanguigna.

Pur trattandosi di una medicina naturale, gli effetti dell’aromaterapia non vanno sottovalutati. Poiché gli oli essenziali sono molto concentrati, scegliete prodotti che siano davvero certificati con il marchio Agricoltura Biologica, oppure preparazioni agli oli essenziali biologici. È inoltre necessario il parere di un professionista.

- Publicité -