Articolo N.ro 3449 | Edizione n.ro 83 | 2012

Il cisto blocca efficacemente le infezioni

Il cisto villoso è in grado d’immobilizzare materialmente batteri e virus ed è quindi consigliato per la prevenzione e per il trattamento adiuvante di infezioni alle vie respiratorie superiori.

Già al tempo degli antichi, a questa pianta europea (in latino Cistus incanus) veniva attribuita la capacità di limitare le infezioni delle vie respiratorie.

Consideriamo brevemente le diverse possibilità di contagio da virus, che potrebbero portare alla comparsa di una malattia dopo 1-3 giorni. I virus si propagano tramite le secrezioni delle vie respiratorie superiori, vale a dire le secrezioni espulse quando si tossisce, si starnutisce o si parla, nonché per contatto delle mucose con le mani o con oggetti contaminati.

Il potere curativo del cisto è stato tramandato dal IV secolo avanti Cristo. Già allora, infatti, si utilizzava la sua resina (Iadanum) per la lotta contro i batteri.

Combattere tempestivamente gli agenti patogeni

Il cisto villoso è considerato la pianta curativa più ricca di polifenoli d’Europa.
È in grado d’immobilizzare materialmente batteri e virus ed è quindi consigliato per la prevenzione e per il trattamento adiuvante di infezioni alle vie respiratorie superiori.

Per il trattamento adiuvante di infezioni e infiammazioni in bocca e nella faringe nonché nelle vie respiratorie superiori, si consiglia di far sciogliere in bocca 1-2 compresse 6 volte al giorno.

Come misura preventiva in caso di rischio elevato di infezioni, ad esempio in luoghi pubblici molto frequentati, l’assunzione può essere aumentata a 1-2 compresse ogni 60-90 minuti.

Nel dosaggio indicato, le preparazioni a base di cisto villoso sono adatte anche ai bambini e alle donne in gravidanza o in allattamento.

-----------------------------------------------------------------------

Documento PDF


La riproduzione parziale o integrale non autorizzata dall’editore è vietata, oltre che illegale. Riproduzione e adattamento di ogni tipo sono da considerarsi illeciti.
Isabelle Hulmann Simon Reboh

Articles similaires

vit@express
La riproduzione parziale o integrale non autorizzata dall’editore è vietata, oltre che illegale. Riproduzione e adattamento di ogni tipo sono da considerarsi illeciti. © 2010 Communis | Healthcare Media Concept